25 Novembre 2019

Parasite, chi è il vero parassita?

Bong Joon-ho, regista del film Netflix Okja e di Snowpiercer, dirige un'opera dinamica, polimorfa, assolutamente sensazionale e riflessiva. Una pellicola che rasenta la perfezione, in cui tutto è dosato e calibrato nella giusta misura, in cui nulla è ciò che sembra. Un commentario sulla società contemporanea spietato, imperdibile per gli amanti del Cinema
20 Novembre 2019

Motherless Brooklyn, Edward Norton detective tra jazz e corruzione

A distanza di 19 anni, Edward Norton torna dietro - ma anche di fronte - alla macchina da presa, dirigendo e scrivendo un film, a metà tra detective movie e hard boiled, suggestivo e curato. Un canto malinconico, un vero e proprio salto all'indietro, nel tempo e nello spazio, in una New York ormai lontana
19 Novembre 2019

La donna che visse due volte rivive al cinema!

Tra i migliori lungometraggi del regista e dell'intera storia del cinema, La donna che visse due volte, del 1958, torna nelle sale in versione rimasterizzata. Frammento indelebile della cinematografia mondiale, nonché classico della suspense
11 Novembre 2019

Servillo e Hoffman entrano nel labirinto di Carrisi

Dopo La ragazza nella nebbia, Carrisi ritorna alla regia di un film tratto da uno dei suoi racconti di maggior successo, avvicinandosi moltissimo ad uno stile americano e contando due interpreti di tutto rispetto
6 Novembre 2019

The Irishman, il gangster secondo Scorsese

Il regista di Quei bravi ragazzi e Casinò torna al genere del gangster movie, con un film tratto dall'opera letteraria di Charles Brandt, incentrata sulla vita dell'irlandese Frank Sheeran e sul caso della scomparsa del sindacalista Jimmy Hoffa
22 Ottobre 2019

Maleficent Signora del Male, un seguito non richiesto

Il regista del quinto capitolo di Pirati dei Caraibi dirige un sequel superfluo, con una sceneggiatura derivativa, un ritmo non sempre regolare ed una dipendenza da Angelina Jolie fin troppo necessaria e ricalcata
21 Ottobre 2019

Grazie a Dio, la parola liberata sulla pedofilia

Francois Ozon dirige una pellicola diretta e potente su un caso di pedofilia nella Chiesa, avvenuto in Francia tra gli anni ottanta e novanta. Non un film contro la Chiesa, ma per la Chiesa e per portare a confronto e discussione
14 Ottobre 2019

El Camino. Buon viaggio Jesse Pinkman!

Il creatore di Breaking Bad, Vince Gilligan, torna alla regia e alla scrittura, con un film spin-off, che non aggiunge nulla di eccessivamente significativo al finale della serie, se non una degna chiusura per il personaggio di Jesse.
4 Ottobre 2019

Joker, che commedia è la vita!

Un Joaquin Phoenix camaleontico ed irroconoscibile nell'ultimo film di Todd Phillips, premiato con il Leone d'oro a Venezia. Un film crudo, angosciante, opprimente, spietato, sulla caduta e la rinascita di un fragile e sventurato escluso, come re del crimine
3 Ottobre 2019

Mademoiselle, desiderio e perversione

Elegante, raffinato e sublime dal punto di vista estetico, il film di Park Chan-wook descrive gli effetti e le azioni più degradanti che gli uomini compiono per mera brama. Perfeziona la pellicola, una sceneggiatura minuziosamente curata e perfetta nel suo svolgimento
1 Ottobre 2019

John “Wick” Rambo, vendetta all’ultimo sangue

Adrian Grunberg firma la conclusione della storica saga con Sylvester Stallone con un revenge movie cruento e violento, cui obiettivo principale è un tipo di intrattenimento senza pretese
27 Settembre 2019

Ad Astra, quando Apocalypse Now incontra lo spazio

In concorso all'edizione 2019 del Festival di Venezia, il film di James Gray prende il capolavoro di Coppola e la trama di Cuore di Tenebra di Conrad e li porta nello spazio, con un grandissimo Brad Pitt
26 Settembre 2019

La vita invisibile di Euridice Gusmao, il prezzo delle bugie

Il regista brasiliano, Karim Ainouz, dirige un film emozionante, realistico, pungente, crudo, ma estremamente vero. Una storia di emancipazione, nei confronti dei paradigmi sociali
22 Settembre 2019

Grandi bugie tra amici, piccole delusioni al cinema

Seguito di Piccole bugie tra amici, il film di Canet non riesce a conciliare la propria parte comica con quella drammatica, quasi nera. La pellicola non raggiunge, così, a pieno l'obiettivo prefissato, risultando, il più delle volte, quasi noiosa
19 Settembre 2019

C’era una volta a… Hollywood, una lettera passionale e nostalgica

Il nono film firmato Quentin Tarantino racchiude la summa del suo stile e della sua poetica. Una pellicola d'atmosfera, ricca di citazioni e riferimenti, che vuole dimostrare tutta la affezione di Tarantino per il cinema
17 Settembre 2019

Cogan – Killing them softly. Siamo tutti soli

Ambientato durante la crisi finanziaria americana, il film di Andrew Dominik racconta di come la povertà possa scatenare una sanguinosa serie di eventi. Il mix è arricchito da un incredibile cast e una critica all'ideale americano
15 Settembre 2019

Mio fratello rincorre i dinosauri, il Wonder italiano o quasi

Alla sua opera prima come regista, Stefano Cipani costruisce un film con buone intenzioni ed interpretazioni. Peccato che il risultato finale sia tutt'altro che innovativo, visto il genere di appartenenza
10 Settembre 2019

Martin Eden, speranza e amore in un film sospeso nel tempo

Trionfo a Venezia per il film autoriale diretto da Pietro Marcello. La pellicola regala al pubblico l'interpretazione migliore di Marinelli, accompagnata da una regia, una sceneggiatura ed una fotografia ispiratissime