In evidenza

Richard Jewell, quando lo storytelling supera la verità

Il fu Uomo senza nome di Sergio Leone torna al cinema in veste di regista con una storia vera tutta da scoprire. Un racconto toccante, di denuncia, vero, terreno, estremamente memorabile con una regia soggettiva ed imparziale, a metà tra cronaca ed inchiesta, grandissime interpretazioni, un mantenimento della tensione veramente da manuale ed un messaggio efficace

Read More Richard Jewell, quando lo storytelling supera la verità
In evidenza

IL MEGLIO E IL PEGGIO DEL 2019

Tra sorprese, delusioni, grandi conferme e grandi ritorni, ecco la mia personalissima top e flop dell’anno cinematografico 2019. Un anno molto alto, dal punto di vista qualitativo delle svariate pellicole che ho avuto il piacere di vedere. Ma, anche un anno di tristezza e delusioni per alcuni franchise storici e seguiti di pellicole che avevo apprezzato

Read More IL MEGLIO E IL PEGGIO DEL 2019