In evidenza

Freud, un esperimento piacevole ma imperfetto

E’ finalmente disponibile, per tutti gli abbonati di Netflix, una delle serie più attese dell’anno. Ponendo al centro delle vicende il famoso padre della psicoanalisi, lo show creato da Marvin Kren parte da presupposti psicologici e biografici per offrire allo spettatore una lettura del famigerato dottore, in chiave esoterica e mystery. Un po’ The Alienist, un po’ Penny Dreadful, un po’ Sherlock Holmes di Guy Ritchie, la prima serie austriaca originale Netflix, pur con qualche notevole difetto, diverte ed intrattiene per (quasi) tutta la sua durata

Read More Freud, un esperimento piacevole ma imperfetto

Il buco, distopia Netflix tra horror e denuncia

Galder Gaztelu-Urrutia dirige un thriller claustrofobico, impegnato, crudo, violento e assolutamente provocatorio. Attraverso una prigione su più livelli, una piattaforma e del cibo, il regista porta avanti un discorso su diversi livelli. Politica, sociale, ricchi e poveri, avarizia e miseria, brutalità, ritorno alle origini, religione, razzismo. Moltissimi temi trattati, un’estetica a metà tra surrealismo e orrore, Il buco è uno dei film migliori rilasciati quest’anno sulla piattaforma streaming

Read More Il buco, distopia Netflix tra horror e denuncia

I am not okay with this, tra citazione e riproposizione

Dai produttori di Stranger Things e dalla mente distorta di Jonathan Entwistle, creatore di The End of the F***ing World, nasce I am not okay with this, serie Netflix a metà tra comedy e paranormale. Sophia Lillis e Wyatt Oleff magistrali nei ruoli principali di Sydney e Stanley. Menzioni e rimandi a Carrie di S. King, la stessa Stranger Things e alla comicità di The End fanno di questa stagione un buon trampolino di lancio per promettenti lidi narrativi

Read More I am not okay with this, tra citazione e riproposizione

IL MEGLIO E IL PEGGIO DEL 2019

Tra sorprese, delusioni, grandi conferme e grandi ritorni, ecco la mia personalissima top e flop dell’anno cinematografico 2019. Un anno molto alto, dal punto di vista qualitativo delle svariate pellicole che ho avuto il piacere di vedere. Ma, anche un anno di tristezza e delusioni per alcuni franchise storici e seguiti di pellicole che avevo apprezzato

Read More IL MEGLIO E IL PEGGIO DEL 2019

Parasite, chi è il vero parassita?

Bong Joon-ho, regista del film Netflix Okja e di Snowpiercer, dirige un’opera dinamica, polimorfa, assolutamente sensazionale e riflessiva. Una pellicola che rasenta la perfezione, in cui tutto è dosato e calibrato nella giusta misura, in cui nulla è ciò che sembra. Un commentario sulla società contemporanea spietato, imperdibile per gli amanti del Cinema

Read More Parasite, chi è il vero parassita?