In evidenza

Cattive acque, una storia che ci riguarda

Todd Haynes dirige un film d’inchiesta sullo scandalo riguardante la DuPont e le scoperte fatte sul PFOA, composto estremamente dannoso per ogni essere vivente. Un thriller d’inchiesta che si colloca su buone posizioni ed ottimi standard di tensione. Non si urla al capolavoro, ma neanche al disastro, come molti prevedevano.

Read More Cattive acque, una storia che ci riguarda
In evidenza

Gli anni più belli, un film che non è un film

Dopo A casa tutti bene, Gabriele Muccino torna al cinema con una pellicola che non si allontana moltissimo dai propri standard stilistici e narrativi. Dialoghi imbarazzanti, evoluzione e caratterizzazione inesistente dei personaggi, banalità e scontatezze varie per un film, in cui gli elementi migliori sono la canzone omonima di Claudio Baglioni, la colonna sonora e gli ultimi venti minuti

Read More Gli anni più belli, un film che non è un film
In evidenza

Birds of Prey e la dimenticabile rinascita di Harley Quinn

Cathy Yan firma lo spin-off del celebre Suicide Squad, focalizzandosi sulla figura, rinascente e parzialmente emancipata, di Harley Quinn e su nuove comparse per un film completamente al femminile. Scene d’azione pirotecniche, un comparto visivo di tutto rispetto e una colonna sonora ritmata abbelliscono una pellicola che, da un punto di vista narrativo, ha poco e nulla, diventando ben presto un grande videogioco fumettoso

Read More Birds of Prey e la dimenticabile rinascita di Harley Quinn

Anthony Stark + Sherlock Holmes = Dolittle

Ennesimo adattamento cinematografico delle opere di Hugh Lofting, Dolittle di Stephen Gaghan, con, come protagonista, l’istrionico Robert Downey Jr., si presenta come un buon film per ragazzi e bambini, con buone intenzioni, alcuni momenti divertenti, ma con altrettanti difetti che ne minano la solidità. Primo fra tutti, una sufficiente esplorazione degli svariati personaggi

Read More Anthony Stark + Sherlock Holmes = Dolittle
In evidenza

Odio l'estate, Aldo, Giovanni e Giacomo vincono la partita

Al loro dodicesimo film, per la regia di Massimo Venier, Aldo, Giovanni e Giacomo, il trio comico più famoso d’Italia, confezionano un’opera sicuramente superiore alle recenti, umana, diretta, coerente, rigorosa e leggermente malinconica. Non un capolavoro, ma una commedia godibile e spensierata, in cui i tre, finalmente, ritornano ad interpretare loro stessi

Read More Odio l'estate, Aldo, Giovanni e Giacomo vincono la partita

Il diritto di opporsi, il pregiudizio non è giustizia

Destin Daniel Cretton dirige un film biografico sul vero caso e sulla storia vera di Walter McMillian, uomo di colore, condannato, sulla base di falsa testimonianza, alla pena di morte, e Bryan Stevenson, avvocato afro-americano, neo-laureato che farà di tutto pur di vedere scagionato il proprio cliente, scontrandosi contro pregiudizi e radicalismi. Cretton costruisce un buon film d’inchiesta, consapevole anche se non originalissimo e rende giustizia ad un noto caso giudiziario della storia degli Stati Uniti

Read More Il diritto di opporsi, il pregiudizio non è giustizia